Cura e manutenzione terrazza

Ecco come mantenere la tua terrazza come nuova:
  • Assicurarsi che ci siano almeno 15 cm per la ventilazione sotto la terrazza e lo spazio necessario tra i listelli della pavimentazione.
  • Migliorare il drenaggio o livellare il suolo in pendenza per eliminare l’acqua stagnante sotto le terrazze.
  • Dirigere i pluviali e relativi paraspruzzi e prolunghe lontano dalle terrazze.
  • Collocare gli sfiati delle asciugatrici lontano dalle terrazze.
  • Mantenere la terrazza asciutta e pulita.
  • Pulire la terrazza con la necessaria frequenza, almeno due volte l’anno.
  • Prestare estrema attenzione con le pulitrici a pressione e utilizzare una pressione inferiore a 103 bar a 30 cm al di sopra della superficie della pavimentazione. Il lavaggio a pressione è sconsigliato se sulla terrazza sono presenti muffe o rugiada.
  • Tenere lo spazio tra i listelli libero da residui in modo che la pioggia possa rimuovere polline e residui organici tra una pulizia e l’altra.
  • Eliminare il più possibile il pacciame umido sulla struttura della terrazza.
  • Gli oggetti deposti sopra la terrazza, quali i vasi di fiori, impediscono l’evaporazione dell’acqua e possono causare la formazione di macchie sulla superficie della pavimentazione.
  • L’uso di balaustre in ferro battuto o altri materiali in acciaio al carbonio a contatto con la superficie di una terrazza in composito non rivestito può causare la formazione di macchie scure nella parte interna.
Documenti per la cura e la manutenzione della pavimentazione

Per informazioni dettagliate fare riferimento ai seguenti documenti: